fbpx

Bosch, con IOT presenta al CES di Los Angeles “internet delle cose” intelligenti

L’Internet delle cose (IoT) trasforma sempre più il mondo in cui viviamo. Al CES 2019 di Las Vegas, Bosch ha presentato le applicazioni e i servizi già disponibili. Dal concept di un veicolo-navetta che rende tangibile un nuovo tipo di mobilità, ai frigoriferi connessi che danno consigli sulla conservazione degli alimenti, fino ai tagliaerba intelligenti che imparano dall’esperienza, la gamma di soluzioni Bosch è enorme. “Bosch ha intuito fin da subito le straordinarie opportunità dell’IoT. Sono quasi dieci anni che plasmiamo attivamente il mondo connesso” ha dichiarato Markus Heyn, membro del Board of Management di Bosch. “Oggi siamo un’azienda leader nel settore IoT. Abbiamo gradualmente ampliato le nostre competenze nel software e nell’IT.” Avvalendosi del proprio cloud IoT, l’azienda ha già realizzato più di 270 progetti in campi quali mobilità, domotica, smart city e agricoltura. Il numero di sensori e dispositivi connessi con la Bosch IoT Suite è aumentato di quasi il 40% lo scorso anno ed oggi ha raggiunto gli 8,5 milioni.
Una delle chiavi per la crescita ulteriore e per sfruttare nuove opportunità di business per l’IoT, è l’Intelligenza artificiale (IA). Anche in questo campo Bosch svolge un ruolo decisivo per favorire nuovi sviluppi. “Avremo le capacità per utilizzare tutto il potenziale dell’IoT se riusciamo a combinarla con l’Intelligenza artificiale” ha proseguito Heyn. L’utilizzo dei dati provenienti da prodotti connessi può essere un acceleratore decisivo per lo sviluppo

Continua su : http://www.laragnatelanews.it/tecnologia/bosch-con-iot-presenta-al-ces-di-los-angeles-internet-delle-cose-intelligenti/45904.html

2019-01-09T10:34:54+00:00