chi siamo2017-11-14T10:59:05+00:00
Giulio Coraggio
Giulio Coraggio

Giulio Coraggio

Giulio Coraggio è il capo del settore Technology e il Co-Chairman globale del gruppo sull’Internet of Things dello studio legale internazionale DLA Piper.

Giulio ha ottenuto una notevole esperienza nell’assistenza a principali operatori mondiali su contratti di sourcing, outsourcing e cloud computing e su problematiche in materia di privacy, diritto dell’Internet e delle nuove tecnologie e telecomunicazioni anche con riferimento a progetti relativi a dispositivi dell’Internet of Things, wearable technologies, smart city, eHealth e smart home.

 

Giulio è elencato da Onalytica tra i “top influencer” a livello mondiale nel settore dell’Internet of Things. Allo stesso modo è elencato nel settore Media Technology and Telecommunications dalla directory legale The Legal 500 EMEA e nel settore dell’Information Technology da Chambers & Partners Europe come un individuo che “si distingue per la sua dedizione, conoscenza ed esperienza” e da Who’s Who Legal nel settore Sport and Entertainment.

Giulio è un membro della Global Outsourcing Association of Lawyers e dell’Internet of Things Council. Inoltre, gestisce il blog IoTLaw su questioni legali relative all’Internet of Things e la rubrica “Diritto al Digitale” sulla rivista tecnologia on-line TechEconomy.it.

Inoltre assiste clienti italiani e stranieri nella redazione e negoziazione di accordi internazionali commerciali e relativi alla fornitura di tecnologia, ivi compresi contratti di sourcing, outsourcing and di licenza software, contratti di sponsorizzazione, di fornitura di prodotti e servizi, accordi di distribuzione e contratti di franchising anche nel settore della moda.

Alessandro Bassi

Alessandro Bassi si e’ laureato nel 1994 in Scienze dell’Informazione presso l’Università degli Studi di Milano. Dopo diverse esperienze lavorative in diversi ambiti, in Europa e negli Stati Uniti, nel Novembre 2004 ha integrato il team di Corporate Research di Hitachi Europe, concentrandosi su tematiche relative ai big data e a RFID / Internet of Things.

A Settembre 2010 ha aperto la sua società, Alessandro Bassi Consulting, focalizzata su consulenze tecnologiche e strategiche sull’Internet of Things, sul Cloud, e sulla Sicurezza, specialmente nell’ambito delle Smart Cities. E’ stato il coordinatore tecnico del progetto faro dell’Unione Europea sull’IoT, “Internet of Things – Architecture” (IoT-A).

E’ stato membro del gruppo di esperti nominati dalla Commissione Europea sull’Internet of Things, nonché chair del IoT working group della Piattaforma Tecnologica Europea “EPoSS”, focalizzata sull’integrazione dei sistemi intelligenti.

E’ l’autore di un libro, “Enabling Things to Talk”.

Alessandro Bassi
Alessandro Bassi
Elisa Milanese
Elisa Milanese

Elisa Milanese

Elisa Milanese si è laureata in Scienze della Comunicazione e Marketing a pieni voti nel 2005, specializzandosi poi nella strategia di marketing e comunicazione on line e off line.
Dal 2005 è inoltre titolare di Milanese Communication che da oltre 30 anni si occupa di comunicazione per le PMI in diversi settori. 

Dal 2012 entra nel mondo dell’internet of things, organizzando la IoT Week a Venezia e curando parte della disseminazione per progetti europei in questo campo, tra cui anche IoT-A, il progetto faro dell’Unione Europea sull’internet delle cose, di cui ha coordinato la comunicazione in eventi in Europa e in Usa.

Per IotItaly si occupa del marketing, della comunicazione e dello sviluppo dell’associazioni in collaborazione con partner e associati.