Internet of Things alla prova degli utenti, serve più AI per renderlo “infallibile”

La crescente complessità dell’IT data dalle nuove tecnologie cloud e la pressione per innovare più rapidamente traccia la strada per l’evoluzione dei nuovi servizi. Dynatrace: “Occorre un monitoraggio costante e strategie prestazionali per garantire una delivery delle applicazioni affidabile e un’efficiente esperienza digitale”.

Più Intelligenza artificiale per l’Internet of Things. Lo sostiene Dynatrace, software intelligence company, secondo cui il 64% di utilizzatori di dispositivi IoT nel mondo (il 52%) ha già riscontrato problemi di prestazioni. In media, le persone incontrano 1,5 problemi di prestazioni digitali ogni giorno e il 62% dei consumatori teme che il numero e la frequenza dei problemi che possono verificarsi aumenterà a causa dello sviluppo dell’IoT.

Leggi di più..

Altre news dal mondo IOT

2018-08-31T09:09:39+00:00

Leave A Comment