Homo et Machina: la simbiosi nell’Industria 4.02018-07-21T08:52:47+00:00

Homo et Machina: la simbiosi nell’Industria 4.0

Ovvero come esoscheletri, intelligenza artificiale, realtà aumentata ed IoT dialogano per rendere la fabbrica efficiente e sostenibile

Mercoledì 18 Luglio 2018 presso il Kilometro Rosso Innovation District di Bergamo, si terrà un evento dedicato ai temi dell’efficienza produttiva nell’Industria 4.0realizzata tramite la simbiosi tra Uomo e Macchina. L’evento è organizzato da IoTItaly in collaborazione con HolonixCOMAU/IUVO ed il progetto Human Manufacturing.

Secondo gli studiosi, non può esserci sostenibilità ambientale ed economica senza quella sociale. L’obiettivo perciò è quello di intendere l’industria di domani non solo come un insieme di oggetti e macchinari a sé stanti, bensì come un’interazione tra umano e cyborg. Nell’era dell’Internet of Things, dell’Intelligenza Artificiale e della Realtà Aumentata, tutto ciò si rende possibile ed attuabile: la sensorizzazione dei processi produttivi favorirà non solo la sostenibilità ambientale e l’efficienza energetica, ma consentirà anche il monitoraggio dell’operatore, promuovendo così anche la sostenibilità sociale.

Al convegno verra presentato come case history un Esoscheletro robotizzato indossabile, progettato da IUVO/COMAU, in grado di evolvere la collaborazione uomo-macchina in diversi settori, tra i quali quello della produzione manifatturiera.

AGENDA

14.00 – 14.30

Accoglienza e saluti di benvenuto

  • Associazione IoTItaly
  • Gianni Potti, Presidente CNCT Confindustria Servizi Innovativi e tecnologici e Consigliere Delegato “Industria 4.0, innovazione e ricerca” di Confindustria Veneto
  • Roberto Santolamazza, Direttore di T2i, Trasferimento Tecnologico e Innovazione
  • Andrea Matta, Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano

14.30 – 16.30

Panel 1 – Efficienza e Benessere sociale nell’industria 4.0

  • Monitoraggio condizioni fisiche attraverso wearable device (Stefano Borgia – Holonix)
  • L’intelligenza artificiale per monitorare il benessere del lavoratore (Marco Cinus – SUPSI)
  • Identificazione stress fisico e supporto attraverso Esoscheletro (Giulio Proface – IUVO)
  • Coinvolgimento del lavoratore nell’innovazione aziendale (Eva Coscia – Holonix)
  • Ottimizzazione dell’ambiente di lavoro tramite virtual reality (LMS – University of Patras, Greece)
  • Dati e Privacy (Giulio Coraggio – IoTItaly)

16.30 – 17.15

Panel 2 – Efficienza Energetica e Ambientale

  • Utilizzare soluzioni Industria 4.0 plug&play per ridurre il footprint energetico dei processi di produzione (Antonio Conati Barbaro – Alleantia)
  • Sistemi IOT non invasivi per l’efficientamento della produzione (Daniele Mazzei – TOI srl)

17.15 – 18.30

DEMO, Aperitivo e Networking

  • Dimostrazione pratica Esoscheletri, Wearable Technologies, Tool per ottimizzazione del workplace
SLIDES RELATORI

INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni: info@iotitaly.net

SPONSOR

Per diventare sponsor dell’evento: info@iotitaly.net

BIGLIETTI

Eventbrite - Homo et Machina: la simbiosi nell'Industria 4.0

COME RAGGIUNGERE L’EVENTO

L’evento si terrà presso:

Kilometro Rosso Innovation District

Gate 4 – Centro delle Professioni

Via Stezzano, 87 – Bergamo

Con il patrocinio di

Organizzato da

In collaborazione con

Mediapartner

Con la partecipazione di