Secondo un sondaggio di Zebra Technologies, gli investimenti in IoT crescono, ma un’azienda su due non ha un piano per vincere le resistenze alla sua adozione.

Zebra Technologies, azienda specializzata in computer palmari, scanner e stampanti di codici a barre, ha annunciato i risultati della prima edizione dell’Intelligent Enterprise Index. Questo sondaggio online globale, che ha coinvolto un’ampia gamma di settori (sanitario, manifatturiero, retail e logistica), analizza a che punto si trovano le imprese nel percorso di trasformazione in Azienda Intelligente e in che modo stanno connettendo i mondi digitale e fisico per migliorare la visibilità, l’efficienza e la crescita.

Il 48% delle aziende sta già compiendo passi per diventare Azienda Intelligente, segnando punteggi tra 50 e 75 punti sull’indice generale (solo il 5% però supera i 75 punti). I punteggi si basano su alcuni criteri come la visione e il piano di adozione dell’Internet of things (IoT) e il coinvolgimento del business nello sviluppo di un piano di rientro degli investimenti in IoT.

Leggi di più..